CONTATTA TECNICI

I nostri tecnici rispondono:

 

dal lunedì al venerdì 

mattina dalle 9,30 alle 12,30 

pomeriggio dalle 13,30 alle 17,30 (ora CEE)

 

800 319 431 int. 3

tel. +39 081 803 0252

fax +39 081 803 8360 

 

assistenza@romanoautogas.it

Condizioni generali di vendita per l'Italia

ART. 1 - PREMESSA

Le presenti Condizioni Generali disciplinano i contratti di vendita stipulati fra Romano Srl e i clienti intesi sia come professionisti (vendita Business to Business). Per quanto non espressamente indicato come riferibile la disciplina che segue sarà applicabile a tutti i contratti di vendita.

ART. 2 - ORDINI

2.1 La compravendita dei prodotti Romano Srl è regolata esclusivamente dalle presenti Condizioni Generali di vendita, nonché da quelle particolari riportate sui singoli ordini. Queste condizioni si applicano soltanto alla vendite effettuate tramite i canali tradizionali della rete commerciale di Romano Srl, non sono previste, al momento, vendite online.

2.2 Romano Srl è libera di aggiornare, integrare o modificare le presenti Condizioni Generali.

2.3 Le presenti Condizioni Generali, nonché le loro eventuali integrazioni, modifiche o aggiornamenti, si intendono sempre accettate dal Cliente con la trasmissione in qualsiasi forma a Romano Srl dell’ordine di acquisto dei prodotti, dovendosi ritenere che il Cliente ne abbia preso piena conoscenza e consapevolezza anche se non riportate nell’ordine o da lui espressamente controfirmate.

2.4 Gli ordini inoltrati tramite agenti, intermediari od altri soggetti diversi dal Cliente si intendono sempre condizionati all’approvazione di Romano Srl, nessuno essendo autorizzato, salvo specifico mandato scritto, ad assumere impegni vincolanti per Romano Srl. Gli ordini sono irrevocabili per un periodo di 5 (cinque) giorni dal loro ricevimento ed impegneranno Romano Srl quando accettati od evasi.

2.5 Ciascun ordine deve indicare esattamente tipi, modelli, quantità, ed eventuali personalizzazioni dei prodotti, nonché ogni altro dato richiesto dai moduli d’ordine eventualmente predisposti da Romano Srl o dai suoi rivenditori. Il Cliente si assume ogni responsabilità per l’inesatta od incompleta indicazione dei dati sopraindicati negli ordini da lui inoltrati.

2.6 Gli ordini saranno accettati od evasi da Romano Srl soltanto nei termini indicati negli stessi, sicché non sarà valida né impegnativa per Romano Srl qualsiasi condizione particolare non risultante dagli ordini.

2.7 Una volta accettato od evaso l’ordine, il Cliente non potrà modificarne l’oggetto né recedere dal perfezionato contratto di vendita, salvo quanto stabilito per il recesso in ordine alle vendite Business to Customer (artt. 64/67 D. Lgs. n.206/05).

ART. 3 - TERMINI E MODALITA’ DI CONSEGNA

3.1 La consegna dei prodotti avviene sempre franco fabbrica Romano Srl, merce da caricare presso la sua sede od i suoi magazzini dovunque dislocati, salvo quanto eventualmente stabilito nelle condizioni particolari, a prescindere dal trasportatore, vettore, spedizioniere prescelto dal Cliente. Le spese di trasporto e di assicurazione sono sempre a carico del Cliente, anche nel caso in cui i prodotti viaggino su mezzi di Romano Srl, oppure di vettori diversi da quelli indicati dal Cliente. 3.2 Qualunque rischio si intende trasferito al Cliente a far tempo dalla data della consegna effettuata a mente di quanto sopra.

3.3 I prodotti viaggiano sempre a rischio e pericolo del Cliente; dopo l’avvenuta consegna Romano Srl non sarà in alcun modo responsabile per la perdita, il danneggiamento e la sorte dei prodotti.

3.4 Romano Srl non è responsabile per ritardi di consegna dovuti a causa di forza maggiore, caso fortuito o giustificato motivo come, a titolo meramente esemplificativo, scioperi, tumulti, terremoti, altre calamità naturali, mancanza di materia prima, blackout energetici e/o informatici, incendi, fermo macchine e qualsiasi altra causa estranea al volere e controllo di Romano Srl, tale da impedire, in tutto o in parte, di dare esecuzione al contratto nei tempi e modi concordati. Per la ritardata consegna dei prodotti, se motivata o non superiore a 1 (un) mese, il Cliente non potrà chiede la risoluzione del contratto o il risarcimento del danno.

3.5 I termini di consegna sono indicativi e non essenziali per Romano Srl, salvo in tal senso specifica previsione sull’ordine. Le consegne saranno eseguite compatibilmente con le esigenze di produzione e di spedizione di Romano Srl.

3.6 Romano Srl si riserva la facoltà di ripartire i prodotti di un unico contratto in più consegne, ovvero di accorpare in un’unica consegna i prodotti di più ordini dello stesso Cliente.

3.7 Dal momento dell’invio al Cliente dell’avviso di merce pronta, Romano Srl custodirà i prodotti senza alcuna responsabilità e addebiterà al Cliente tutti i costi di deposito o magazzinaggio in misura non inferiore all’1% del prezzo dei prodotti per ciascuna settimana di ritardo se questo sarà superiore a 10 (dieci) giorni. In assenza di ritiro, Romano Srl potrà disporre la spedizione con il mezzo che riterrà più idoneo, ovvero ritenere risolto il contratto di vendita per ritardi superiori a 30 (trenta) giorni.

3.8 Nei casi in cui Romano Srl provvederà alla spedizione dei prodotti, per mancato ritiro da parte del Cliente o per accordo scritto in tal senso, Romano Srl agirà quale mandatario del Cliente a spese e sotto la responsabilità dello stesso.

3.9 Romano Srl potrà sospendere la consegna dei prodotti in caso di mancato o non regolare pagamento del prezzo di precedenti forniture da parte del Cliente.

3.10 I prodotti sono confezionati con imballaggio standard idoneo al carico su ordinari mezzi di trasporto ed allo scarico a terra con adeguati ed omologati mezzi. Il Cliente dovrà anticipare a Romano Srl il costo di eventuali imballaggi speciali richiesti nell’ordine.

3.11 Salvo diverso accordo scritto, il montaggio e l’installazione dei prodotti venduti è sempre a carico del Cliente.

ART. 4 - PREZZI

4.1 I prezzi indicati nel listino o nei cataloghi di Romano Srl sono al netto di ogni imposta, spesa di imballaggio, trasporto e assicurazione.

4.2 I prezzi possono essere modificati da Romano Srl a sua discrezione e senza preavviso; essi troveranno applicazione per tutti gli ordini successivi alle variazioni.

4.3 I prezzi stabiliti nell’ordine già inoltrato dal Cliente potranno essere adeguati da Romano Srl soltanto in caso di variazioni del regime fiscale ovvero per improvvisi ed imprevisti aumenti del costo delle materie prime o della manodopera, di cui verrà preventivamente informato il Cliente, con sua facoltà di revocare l’ordine se le variazioni comportassero aumenti superiori al 10% del prezzo.

4.4 Per eventuali test di prova dei prodotti, in sede o fuori sede Romano Srl, il Cliente dovrà previamente rimborsare le relative spese.

ART. 5 PAGAMENTI

5.1 Salvo diverse condizioni indicate nell’ordine, i prodotti saranno fatturati da Romano Srl al momento della consegna e dovranno essere pagati in euro. Romano Srl potrà trasmettere le fatture sia in versione cartacea, sia con modalità elettronica ai sensi dell'art. 21 DPR n. 633/72 in materia di IVA come adeguato in recepimento della Direttiva UE n. 45/10. Le fatture non contestate per scritto entro 5 (cinque) giorni lavorativi dal loro ricevimento si intendono accettate dal Cliente in ogni loro parte.

5.2 Per forniture di prodotti speciali, da individuarsi di volta in volta, il Cliente dovrà versare un anticipo di almeno il 30% del prezzo al momento dell’ordine.

5.3 Il Cliente è tenuto al completo pagamento dei prodotti e non potrà ritardarlo, sospenderlo o modificarne i termini, neppure nel caso sorgano contestazioni di qualsiasi genere, ivi comprese quelle aventi ad oggetto la garanzia od altre responsabilità di Romano Srl.

5.4 In caso di inadempienza totale o parziale del Cliente nel pagamento, oltre a quanto stabilito al punto 3.9, Romano Srl potrà recedere da ogni altro contratto in essere col Cliente e non ancora eseguito, salvo in ogni caso il risarcimento dei danni.

5.5 Il mancato o incompleto pagamento nei termini convenuti nell’ordine costituirà sempre grave inadempimento del Cliente, con facoltà di Romano Srl di risolvere il contratto con invio di racc. a.r. senza necessità di costituzione in mora. In ogni caso il mancato pagamento anche di una singola fattura scaduta e comunque il parziale inadempimento sarà condizione sufficiente affinché il Cliente decada dal beneficio del termine ai sensi dell’art. 1186 c.c., con diritto di Romano Srl di chiedere immediatamente il pagamento dell’intero suo credito scaduto ed in scadenza.

5.6 Sono liberatori soltanto i pagamenti effettuati direttamente a Romano Srl nei termini stabiliti, mentre altre forme di pagamento, dilazioni o proroghe devono intendersi unicamente come facilitazione nell’adempimento. Il pagamento effettuato con assegni bancari, effetti cambiari od altri titoli di credito si intenderà sempre “salvo buon fine” e con esclusione di qualsiasi novazione dell’obbligazione originaria.

5.7 In caso di mora, salvo il maggior danno ai sensi dell’art. 1224 c.c., decorreranno automaticamente a favore di Romano Srl interessi nella misura stabilita dal D.Lgs. n. 231/02 per le vendite Business to Business.

ART. 6 - RISERVA DI PROPRIETA’

6.1 In caso di vendita rateale i prodotti restano di proprietà esclusiva di Romano Srl fino all’integrale pagamento del prezzo. Il mancato pagamento anche di una sola rata pari o superiore all’ottava parte del prezzo, oppure il mancato pagamento anche non consecutivo di due o pù rate, legittimerà Romano Srl a risolvere la vendita, rivendicando la proprietà dei prodotti e trattenendo a titolo di indennità le somme già riscosse, ovvero ad esigere immediatamente il totale pagamento del residuo prezzo con automatica decadenza del beneficio del termine giusto quanto stabilito al recedente punto 5.5.

ART. 7 - MODIFICHE TECNICHE MARGINALI

7.1 Ferme le caratteristiche essenziali dei prodotti ordinati, Romano Srl avrà facoltà di modificare, anche dopo la conclusione del contratto, particolari costruttivi e/o tecnici dei prodotti senza  l’obbligo di darne comunicazione al Cliente.

ART. 8 - GARANZIA

8.1 L’accettazione dei prodotti da parte dello spedizioniere, del vettore o di chiunque altro incaricato del ritiro da parte del Cliente, farà fede della buona condizione d’imballaggio dei prodotti all’atto della consegna.

8.2 Romano Srl garantisce la conformità dei prodotti alle caratteristiche tecniche dichiarate e la loro immunità da vizi e difetti, nonché la loro sicurezza secondo gli standard vigenti al momento della loro messa in commercio.

8.3 Romano Srl declina ogni responsabilità per i danni di qualunque genere, sia diretti che indiretti, cagionati a cose o persone che non siano attinenti l’utilizzo che ci si poteva legittimamente attendere al momento in cui i prodotti sono stati realizzati.

8.4 In caso di vendita Business to Business, salvo diversi accordi intervenuti per iscritto Romano Srl concede al Cliente una garanzia sulle parti meccaniche ed elettroniche dei prodotti di 24 (ventiquattro) mesi decorrenti dalla data di consegna degli stessi. L’operatività della garanzia è subordinata alla tempestiva denuncia dei vizi entro 8 (otto) giorni dalla consegna dei prodotti per quelli immediatamente rilevabili ed entro 8 (otto) giorni dalla scoperta per quelli occulti.

8.5 Non è prevista la vendita Business to Customer.

8.6 A fronte di reclami giustificatamente e tempestivamente proposti e corredati delle informazioni richieste, Romano Srl eseguirà gli interventi in garanzia in congruo termine presso la sua sede o, a suo insindacabile giudizio, presso un centro assistenza di sua fiducia. A tal fine dovranno pervenire, a cura del Cliente, presso la sede di Romano Srl o presso il centro di assistenza dalla medesima indicato.

8.7 Per le vendite Business to Business sarà discrezione di Romano Srl sostituire o riparare i prodotti che riconosca difettosi o non conformi.

8.8 Le riparazioni effettuate in garanzia non comportano alcuna proroga della durata né il rinnovo della garanzia stessa.

8.9 La garanzia non opera se il prodotto è abbinato a componenti non commercializzati da Romano Srl ovvero non sono state osservate le avvertenze e le prescrizioni fornite o attese secondo un normale criterio di diligenza.

8.10 Durante i periodi di garanzia come stabiliti al precedente punto 8.4, Romano Srl assicura che i prodotti sono esenti da difettosità o vizi di materiali e di costruzione, a condizione tuttavia che i prodotti si trovino in normali condizioni di utilizzo e manutenzione.

La garanzia non copre le parti soggette a normale usura, i vizi o le difformità di funzionamento e i danni originati da un utilizzo improprio o da una non corretta manutenzione dei prodotti secondo quanto previsto nel libretto d’uso e manutenzione o da 5 ogni altra avvertenza, istruzione o prescrizione da parte di Romano Srl. Neppure è soggetto a garanzia quanto trovi origine in manomissione dei prodotti e in qualunque fatto, condotta o omissione imputabili esclusivamente al Cliente o suoi aventi causa.

8.11 Salve le disposizioni perentorie per le vendite Business to Customer, Romano Srl non sarà in alcun caso responsabile dei danni cagionati dai prodotti difettosi o non conformi e ciò in espressa deroga all’art. 1494 c.c.

ART.9 - RESI

9.1 Salva l’ipotesi di recesso ai sensi del successivo art. 10, qualsiasi restituzione dei prodotti deve essere preventivamente autorizzata da Romano Srl, la quale assegnerà un numero di autorizzazione al reso a cui il Cliente farà riferimento nei relativi documenti.

9.2 Romano Srl non accetterà resi di prodotti o di accessori dalla stessa non fabbricati o commercializzati ovvero privi del riferimento numerico di autorizzazione.

9.3 Romano Srl non accetterà resi di prodotti che, per mancanza di adeguato imballaggio protettivo o per altre ragioni, risultino non integri in alcune loro parti.

ART. 10 - RECESSO

10.1 Ai fini dell’esercizio di detta facoltà, il Cliente, entro il detto termine di 14 giorni lavorativi, dovrà comunicare in forma scritta la sua volontà di recedere dal contratto tramite l’invio di una raccomandata a/r indirizzata alla sede di Romano Srl via Passariello, 195 – 80038 Pomigliano d’Arco (NA). Entro lo stesso termine il Cliente potrà inviare la comunicazione anche tramite e-mail, fax, telex, telegramma, a condizione che questa sia in seguito confermata a mezzo raccomandata a/r entro le 48 (quarantotto) ore successive, da inviarsi a Romano Srl.

10.2 Il recesso esercitato dal Cliente dopo il ricevimento dei prodotti sarà efficace soltanto se i prodotti verranno tutti restituiti integri e nelle medesime condizioni in cui sono stati consegnati. Le spese del reso sono a carico del recedente.

10.3 In caso di valido ed efficace esercizio del diritto di recesso, Romano Srl rimborserà al Cliente le somme da questo eventualmente già versate entro 30 (trenta) giorni dal momento in cui è venuto a conoscenza dell’esercizio di detto diritto.

ART. 11 - CESSIONE DEL CONTRATTO

11.1 In caso di cessione del contratto, ancorché accettata da Romano Srl, il Cliente rimane obbligato solidalmente con il cessionario per il pagamento del prezzo dei prodotti.

ART. 12 - FORO COMPETENTE

12.1 Qualsiasi controversia relativa alla validità, interpretazione, esecuzione e risoluzione dei contratti di vendita dei prodotti regolati dalle presenti Condizioni Generali e da quelle particolari di ciascun ordine sarà di competenza esclusiva del Tribunale di Nola per le vendite Business to Business Sarà facoltà di Romano Srl agire avanti l’autorità giudiziaria del luogo dove il Cliente ha la propria sede od effettiva attività.

ART. 13 - PRIVACY

13.1 Con l’inoltro dell’ordine d’acquisto, è dato ritenere che il Cliente abbia preso visione dell’informativa ai sensi dell’art. 13 D.Lgs. 30 giugno 2003 n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali) disponibile anche sul sito internet www.romanoautogas.it così acconsentendo al trattamento dei propri dati personali da parte di Romano Srl per le finalità e secondo le modalità indicate nell’anzidetta informativa.

ART. 14 - REGOLA FINALE

14.1 Per le condizioni di vendite Business to Business, in ragione anche delle condizioni particolari contenute nell’ordine, si deve ritenere frutto di specifiche trattative e accordi tra le parti, sicché non trovano applicazione le disposizioni di cui agli artt. 1341 e 1342 c.c. (versione 2013)